www.rondeoperaie.it
Totale articoli: 88

dom, 06 giu @ 22:31
PER ANDREA GAGLIARDONI, PER TUTTE LE VITTIME SUL LAVORO
Pubblicato in:: -Ronde Operaie
Quando accadono tragedie come quella Thyssenkrupp o dell’Umbria Olii, per qualche
giorno i riflettori dei media italiani si accendono e qualche rappresentante politico
dichiara che la realtà deve cambiare, che non si può continuare a piangere vittime
innocenti, affiancato, spesso e volentieri, dai moniti del Presidente Napolitano. Ma
poi, puntualmente, si spegne tutto, cala il silenzio, rimangono solo le lacrime, il
crudo dolore dei familiari, dei lavoratori e delle lavoratrici vittime degli
incidenti. 

Il parossismo del nostro Paese è arrivato al punto tale che una famiglia, nello
specifico la famiglia Gagliardoni, dopo 4 anni dalla morte di Andrea, operaio
ventitrenne dell’Asoplast di Ortezzano, schiacciato  da una macchina tampografica non
a norma,  abbia difficoltà nel trovare una degna sepoltura per il giovane. Al tempo
della tragedia la mamma Graziella sotto choc aveva accettato il loculo in prestito da
parte di una carissima amica di famiglia. Dopo 4 anni in seguito alla richiesta della
signora di riavere il loculo, Graziella va dal sindaco, ma questi gli dice che non è
possibile traslare Andrea finchè la signora non muore. Inizia una via crucis al
comune, senza nessuna risposta.

manifestazione: Porto Sant’Elpidio (Marche) 19 giugno ore 11.30 piazzale della
stazione
(all'interno intero articolo)
http://www.youtube.com/watch?v=-WWGQS4xVDU
Pubblicato da : Ronde Operaie  | 
dom, 06 giu @ 18:24
PRESIDIO OPERAI NEXANS
Pubblicato in:: -Presidi Centro
Un centinaio di operai da questa mattina ha deciso di dare vita ad un presidio
fisso,
durante l'incontro che si sta svolgendo presso la sede di Confindustria Latina tra i
dirigenti della Nexans, l'azienda francese che ha deciso di chiudere la sua sede a
Borgo Piave alla fine del mese, i rappresentanti istituzionali e le parti sindacali 
tanto che la via e' stata interdetta al passaggio delle auto e, all'arrivo dei
dirigenti dell'azienda, agli striscioni e cori si sono uniti anche il lancio di
pomodori e sono stati accessi alcuni fumogeni. 

Il presidio e' contro il licenziamento di 130 operai
Pubblicato da : Ronde Operaie  | 
mer, 02 giu @ 08:16
GLI OPERAI CINESI IN SCIOPERO SPAVENTANO I PADRONI
Pubblicato in:: -Estero
All'interno il resoconto degli scioperi in atto in cina che stanno influenzando
l'andamento dei mercati finanziari di tutto il mondo:

Pubblicato da : Ronde Operaie  | 
lun, 31 mag @ 17:10
ONDATA DI SCIOPERI IN CINA
Pubblicato in:: -Estero
 Nel fine settimana scorsa si sono registrati numerosi scioperi in cina. 

Articolo all'interno:



Pubblicato da : Ronde Operaie  | 
ven, 28 mag @ 17:41
MORIRE AL LAVORO IN ITALIA E MORIRE DI LAVORO IN CINA
Pubblicato in:: -Ronde Operaie
Oggi è stata una giornata particolarmente tragica sul lavoro in Italia e nel mondo
e per questo all'interno riportiamo le morti che si sono registrate oggi in Italia e
un articolo che racconta della situazione degli operai cinesi della foxconn, dove ci
sono stati suicidi dovuti alla esasperazione del ritmo produttivo.
Tutto ciò deve far riflettere, gli operai sono gli unici che possono fermare queste
stragi organizzandosi.

Articoli all'interno:

Pubblicato da : Ronde Operaie  | 
mer, 26 mag @ 15:56
AGILE EX EUTELIA
Pubblicato in:: -Ronde Operaie
AGILE -- ex EUTELIA
COME LICENZIARE 9000 PERSONE SENZA CHE NESSUNO SE NE ACCORGA !!!
E' iniziato il licenziamento dei primi 1200 lavoratori di
OLIVETTI-GETRONICS-BULL-EUTELIA-NOICOM-EDISONTEL TUTTI CONFLUITI IN:
AGILE s.r.l. ora Gruppo Omega
L'articolo all'interno:
Pubblicato da : Ronde Operaie  | 
ven, 16 apr @ 20:04
FRATTINI DI SERIATE
Pubblicato in:: -Presidi Nord Ovest
Informazioni sul presidio si possono trovare a questo link:

http://www.facebook.com/group.php?gid=183349247364&v=wall 

Aggiornamento 25/5/2010:

Ieri dopo l'incontro tra sindacati e istituzioni locali non si è arrivati a nulla di
concreto avendo ottenuto solo la possiblità di una proroga di altri 6 mesi della
cassa integrazione in scadenza a fine luglio.
Notizie nuove sul fronte di eventuali compratori non ce ne sono state.

Altre informazioni all'interno:

 




Pubblicato da : Ronde Operaie  | 
sab, 22 mag @ 18:39
LETTERA MORTO SUL LAVORO
Pubblicato in:: -Ronde Operaie
Mi chiamo Mario Di Girolamo, avevo 32 anni, sono morto sul lavoro. Lascio due
orfani e la mia bara non è avvolta nella bandiera

Testo completo all'interno:

Pubblicato da : Ronde Operaie  | 
lun, 19 apr @ 17:26
FINI COMPRESSORI BOLOGNA
Pubblicato in:: -Presidi Centro
Gli operai della Fini compressori di Zola Pedrosa, in provincia di Bologna, sono
in presidio permanente.

Fini ha messo in mobilità 108 lavoratori sui 227 complessivi: al termine del periodo
di cassa integrazione guadagni straordinaria, che si è concluso il 19 ottobre 2009,
l'azienda, all'incontro convocato presso l'Assessorato alle attività produttive
della
Regione Emilia-Romagna, aveva sottoscritto un accordo finalizzato all'utilizzo della
cassa integrazione straordinaria per crisi "in deroga" per sei mesi ma con lettera
inviata alle organizzazioni sindacali il 18 gennaio 2010, l'azienda ha comunicato
l'avvio della procedura di mobilità, con relativi licenziamenti entro i termini di
legge, in quanto il piano di risanamento predisposto, considerati i diversi assetti
organizzativi e la contrazione dei volumi di vendita previsti, potrà permettere alla
Fini Compressori SpA di mantenere un organico di sole 119 unità. Atto che ha fatto
interrompere le trattative e, dallo scorso lunedì 12 aprile,  i lavoratori della
Fini
Compressori sono in sciopero con presidio permanente dei cancelli dello
stabilimento.

Link Facebook per ulteriori informazioni:
 http://www.facebook.com/group.php?gid=109282489107980&ref=share

Aggiornamento   22/4/2010:
Il 20 Aprile  si è svolto in provincia l'incontro tra Marco Fini, le istituzioni e i
sindacati.

In mattinata sembrava esserci un possibile sblocco delle agitazioni con un accordo
che prevedesse 18 mesi di cassa e ritiro delle lettere di mobilita' per i 108
operai.

Marco Fini ha chiesto alcune ore per rifletterci. Al pomeriggio si sono ritrovati e
Marco Fini è arrivato all'incontro con tutt'altra idea ed accompagnato da un
consulente.

Ha fatto marcia indietro, non ritira i licenziamenti tramutandoli in 18 mesi di
cassa, e quindi le trattative saltano di nuovo.

Stamattina alle ore 9 ci sarà un'altra assemblea dei lavoratori dove cominciare a
decidere su come comportarsi nei prossimi giorni e su quali iniziative prendere in
considerazione. 

Il presidio continua


Pubblicato da : Ronde Operaie  | 
ven, 16 apr @ 19:58
MAFLOW DI TREZZANO SUL NAVIGLIO
Pubblicato in:: -Presidi Nord Ovest

Aggiornamento dal Blog lavoratori Maflow:
Lavoratori della Maflow valutate le ultime notizie sulla vendita hanno deciso di
trasferire il presidio davanti il palazzo della Regione Lombardia fino a Vernerdì 21
maggio.

All'interno altre informazioni relative alla lotta degli operai Maflow:

Pubblicato da : Ronde Operaie  | 
ven, 16 apr @ 20:23
METALLI PREZIOSI PADERNO DUGNANO
Pubblicato in:: -Presidi Nord Ovest

All'interno testimonianze della lotta degli operai della metalli preziosi tratti dal
loro blog:

http://lavoratoripreziosi.blogspot.com/ 


Pubblicato da : Ronde Operaie  | 
Pagine :    1  2  3  4  5  6  7  8  9 

« Oct 2017 »
S M T W T F S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Ultimi 10 articoli

CON DDL SEMPLIFICAZIONI SI ELUDE LA SICUREZZA SUL LAVORO..
MORTI TRE OPERAI..
AGGIORNAMENTI DALLA INDESIT..
MAFLOW L\'ACCORDO DELLA VERGOGNA..
LA BATTAGLIA SOLITARIA DELL\'OPERAIO MARCO BAZZONI..
ASSOCIAZIONE \"VOCI DELLA MEMORIA\" CASALE MONFERRATO..
A 69 ANNI LAVORA E MUORE IN CANTIERE..
ARTICOLI SULLA INNSE 1 ANNO DOPO..
OMSA CHIUDE FAENZA E APRE IN SERBIA 350 OPERAI A CASA!..
GLI OPERAI NEXANS LOTTANO ANCORA!..
CALA L\' OCCUPAZIONE E QUINDI LE MORTI BIANCHE DIMINUISCONO..

CERCA

CONTATTACI

CATEGORIE

-Estero

-Presidi Sud e Isole

-Presidi Centro

-Presidi Nord Est

-Presidi Nord Ovest

-Consulenza e consigli

-Ronde Operaie

Links

Powered by bMachine Hosting by Argomedia.it