www.rondeoperaie.it
L\'INIZIATIVA DI PUBBLICITA\' E PROGRESSO
  by Ronde Operaie / Categoria :: -Ronde Operaie
Pubblicato il mer, 09 lug @ 22:39
 


la seconda parte delle iniziative di pubblicita' progresso
Sicurezza sul lavoro: una campagna per evitare incidenti e tragedie
Su tv, internet e giornali il messaggio rivolto ai lavoratori. Casco, guanti e
scarponi i «protagonisti»

Casco, guanti e scarponi: riparte dagli strumenti di protezione la seconda parte
della campagna di comunicazione sulla sicurezza sul lavoro, presentata dalla
Fondazione Pubblicità Progresso, alla presenza del ministro Maurizio Sacconi,
realizzata sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio
del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali.

GLI «AMICI» DEI LAVORATORI - Un tema, quello della sicurezza sul lavoro,
continuamente richiamato dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano e scelto
come oggetto della campagna annuale della Fondazione per diffondere un messaggio di
prevenzione e allo stesso tempo di cultura della sicurezza. La prima parte della
campagna era stata presentata proprio al Quirinale a metà gennaio. La nuova campagna,
su stampa, radio tv e internet, parte ora e punta a sensibilizzare i lavoratori
sull’uso degli strumenti di protezione. Tre i nuovi soggetti scelti: un casco giallo
con una cicatrice suturata, guanti forati e scarponi bruciacchiati. Lo slogan è:«Un
vero amico le prende al posto tuo». Protagonista dello spot è il casco che
nell’incidente si «ferisce» al posto del lavoratore, proteggendolo da un urto fatale.
La campagna è stata realizzata dall’agenzia Life, Longari & Loman di
Assocomunicazione, con la direzione creativa di Andrea Concato, mentre il film è
stato girato da Mercurio Cinematografica con la regia di Emanuele Cova. Il presidente
di Pubblicità Progresso, Alberto Contri, ha ricordato anche il sito web dedicato
(www.iolavorosicuro.it) e il decalogo con le principali norme di sicurezza tradotte
in varie lingue che l’Inail sta distribuendo tramite le agenzie del lavoro:
«Proponiamo che aziende e industrie si facciano carico di distribuire questo
materiale ai nuovi assunti, in particolare agli immigrati, per diffondere una
concreta consapevolezza dell’importanza delle norme di sicurezza».


09 luglio 2008 

« Dec 2017 »
S M T W T F S
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Ultimi 10 articoli

CON DDL SEMPLIFICAZIONI SI ELUDE LA SICUREZZA SUL LAVORO..
MORTI TRE OPERAI..
AGGIORNAMENTI DALLA INDESIT..
MAFLOW L\'ACCORDO DELLA VERGOGNA..
LA BATTAGLIA SOLITARIA DELL\'OPERAIO MARCO BAZZONI..
ASSOCIAZIONE \"VOCI DELLA MEMORIA\" CASALE MONFERRATO..
A 69 ANNI LAVORA E MUORE IN CANTIERE..
ARTICOLI SULLA INNSE 1 ANNO DOPO..
OMSA CHIUDE FAENZA E APRE IN SERBIA 350 OPERAI A CASA!..
GLI OPERAI NEXANS LOTTANO ANCORA!..
CALA L\' OCCUPAZIONE E QUINDI LE MORTI BIANCHE DIMINUISCONO..

CERCA

CONTATTACI

CATEGORIE

-Estero

-Presidi Sud e Isole

-Presidi Centro

-Presidi Nord Est

-Presidi Nord Ovest

-Consulenza e consigli

-Ronde Operaie

Links

Powered by bMachine Hosting by Argomedia.it