www.rondeoperaie.it
SALUTE E SICUREZZA ALLA FIAT NEW HOLLAND
  by Ronde Operaie / Categoria :: -Ronde Operaie
Pubblicato il mar, 04 mag @ 17:27
 


ISPETTORI USL SALUTE E SICUREZZA ALLA FIAT NEW HOLLAND modena 3 MAGGIO 2010
 
Come un dejavu' , vissuto dalle generazioni operaie,  i momenti di crisi e
ristrutturazione della Fiat  coincidono guarda caso con un aria sempre piu'
irrespirabile per gli operai. A distanza di molto tempo abbiamo oggi avuto il
piacere
di accogliere l'entrata di 2 ispettori della usl locale alle ore 9.30 per verificare
una segnalazione concernente una situazione di degrado e pericolo per la salute
degli
operai proveniente dal reparto saldatura. 
 
Abbiamo potuto cosi' constatare con mano il prodigarsi dei famosi "organismi
istituzionali" a "tutela della salute e sicurezza dei lavoratori". 
 
Gli ispettori hanno parlato, ascoltato, fotografato, scrutato la situazione al
reparto ex-presse (che ora e' adibito a immagazzinaggio pezzi di saldatura e
produzione con 8 postazioni di lavoro complessive). In particolare hanno verificato
le criticità e fattori di pericolo per la salute nelle postazioni fiancate utility
(postazioni sinistra e destra). Domani produrranno un verbale che rilasceranno alle
rsu-rls di fabbrica. 
 
Sara' dovere poi degli operai richiederne copia dell'avvenuta ispezione e relative
prescrizioni o meno. Fin qui la cronaca.
 
Come Operai che vivono quotidianamente la fabbrica e il suoi "buoni" sistemi di
sfruttamento e "democratici" piegamento delle nostre schiene (salvo esplosioni di
scioperi improvvisi) interessa brevemente notare invece ben altro, ossia; una
domanda: 
 
Dalle 9.30-12.20 nel reparto ex-presse gli ispettori iniziano la verifica con
l'operaio segnalatore, si osservano i tanti aspetti critici della postazione, poi A 
fronte di "miti" e "gradevoli" chiaccherate con tanti e folti  preposti aziendali (
ne abbiamo contati almeno una dozzina) + quasi tutti i membri delle rsu aziendali
gli
ispettori concludono la sessione mattutina agli uffici fiat; Non c'e' stato tempo
per
"intervistare" i diversi saldatori presenti in reparto, non sono neanche stati
interpellati, si pensa forse che non e' utile?
all'interno l'intera lettera di alcuni operai FIAT


« Dec 2017 »
S M T W T F S
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Ultimi 10 articoli

CON DDL SEMPLIFICAZIONI SI ELUDE LA SICUREZZA SUL LAVORO..
MORTI TRE OPERAI..
AGGIORNAMENTI DALLA INDESIT..
MAFLOW L\'ACCORDO DELLA VERGOGNA..
LA BATTAGLIA SOLITARIA DELL\'OPERAIO MARCO BAZZONI..
ASSOCIAZIONE \"VOCI DELLA MEMORIA\" CASALE MONFERRATO..
A 69 ANNI LAVORA E MUORE IN CANTIERE..
ARTICOLI SULLA INNSE 1 ANNO DOPO..
OMSA CHIUDE FAENZA E APRE IN SERBIA 350 OPERAI A CASA!..
GLI OPERAI NEXANS LOTTANO ANCORA!..
CALA L\' OCCUPAZIONE E QUINDI LE MORTI BIANCHE DIMINUISCONO..

CERCA

CONTATTACI

CATEGORIE

-Estero

-Presidi Sud e Isole

-Presidi Centro

-Presidi Nord Est

-Presidi Nord Ovest

-Consulenza e consigli

-Ronde Operaie

Links

Powered by bMachine Hosting by Argomedia.it